Icardi contro Belotti: entrambi segnano in ogni maniera. Il capitano nerazzurro…

Icardi contro Belotti: entrambi segnano in ogni maniera. Il capitano nerazzurro…

Icardi contro Belotti, è una sfida totale

Icardi contro Belotti, è una sfida totale. Entrambi segnano in ogni maniera: di destro, di sinistro e di testa. Icardi è più preciso come rigorista, Belotti forse è più bravo a partecipare alla manovra della squadra. Di certo tutti e 2 sono specializzati in marcature multiple (6 doppiette a una tripletta per Mauro; 2 triplette e 4 doppiette per Andrea) e hanno lasciato il segno nel match d’andata in cui però a sorridere è stato il nerazzurro, decisivo per il 2-1 della formazione allora di De Boer, all’ultima gioia a Milano. Belotti ha firmato 14 delle sue 22 reti nella ripresa ed è letale in particolare nell’ultima mezz’ora (10 centri). La tendenza ad essere sempre più decisivo con il passare dei minuti però ce l’ha anche Icardi. Il numero 9 di Pioli, addirittura, l’ha ancora più marcata rispetto al collega visto i suoi gol nella seconda frazione sono 13 su 20 e che 12 di questi sono maturati nell’ultima mezzora (5 nei 15′ finali, 3 nel recupero). Con loro in campo Torino-Inter rischia di non finire fino a che l’arbitro non emetterà il triplice fischio.

(Corriere dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy