Icardi, la puntata numero 40 potrebbe essere memorabile. GdS: “Mauro è stufo di…”

Icardi, la puntata numero 40 potrebbe essere memorabile. GdS: “Mauro è stufo di…”

In questa settimana, dovrebbe terminare l’esilio auto inflitto del numero 9 nerazzurro

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Puntata numero 40. Ambiente: Appiano Gentile. Attori: Mauro Icardi, la squadra (non al completo), Luciano Spalletti. Trama: vige il più stretto riserbo, si cercano di evitare fughe di notizie, ma oggi potrebbe essere una puntata memorabile, o perlomeno attesa, quella della riconciliazione”. Apre così l’articolo della Gazzetta dello Sport in merito alla situazione legata a Mauro Icardi. In questa settimana, dovrebbe terminare “l’esilio auto inflitto del numero 9 nerazzurro” che si protrae da 40 giorni. In questi giorni, infatti, è atteso il rientro in gruppo, il primo step di un iter che porterà l’argentino prima alla convocazione e poi il ritorno in campo.

LE ULTIMEL’obiettivo di Icardi, ora, è uno: “Adesso conta rivedere l’attaccante all’interno del gruppo. Dall’entourage del giocatore filtra ottimismo, entro mercoledì la cosa avverrà. Mauro è stufo di allenarsi da solo: ieri ne aveva la possibilità, in un giorno ufficialmente di riposo. Appiano Gentile era comunque aperto per sessioni «facoltative»: Radja Nainggolan si è presentato, per anticipare i tempi del rientro (vuole esserci contro la Lazio). Icardi invece no: forse ha meno bisogno «fisico» del belga, di sicuro presentarsi sarebbe stata una mossa apprezzata dal club, e una dichiarazione non verbale di una volontà forte di recuperare il tempo perduto. Così non è stato, e la scelta potrebbe non facilitare un rientro immediato”, spiega La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy