Icardi, Wanda vuole parlare con Zhang per risolvere il caso. Ma in casa Inter sono tutti coesi

Icardi, Wanda vuole parlare con Zhang per risolvere il caso. Ma in casa Inter sono tutti coesi

L’agente di Icardi vuole un contatto col presidente per cercare di risolvere la questione

di Andrea Della Sala, @dellas8427
La situazione Icardi non ha aggiornamenti positivi. Il giocatore ha ribadito all’Inter di avere ancora dolore al ginocchio e di non essere a disposizione, così Spalletti dovrà fare a meno di lui anche per le prossime partite.
“Il clima resta freddo alla Pinetina. Ieri mattina Icardi ha fatto il punto sulle condizioni del ginocchio con Spalletti e il medico sociale Alessandro Corsini (non era presente il dottor Volpi): il centravanti ha ribadito di avvertire dolore e quindi non ricomincerà ad allenarsi con il gruppo. Il giocatore è deluso perché ritiene che il suo infortunio sia sottovalutato. Ma, secondo la moglie Wanda Nara, ieri avrebbe chiarito gli screzi con i compagni. Circostanza negata dal club. L’ultima speranza del centravanti e di Wanda è rappresentata da Steven Zhang. La consorte- agente vuole contattare il presidente per fissare un incontro nella sosta del campionato dopo il derby del 17 marzo: l’obiettivo è chiedere a Zhang di intervenire per risolvere il caso. A suo dire, Steven è stato decisivo a fine gennaio per trattenere Perisic. Quindi potrebbe sbloccare anche l’impasse intorno a Mauro”, si legge su Repubblica.
“Si tratta di ragionamenti che finiscono per aumentare la distanza dal club perché lasciano intendere che Zhang potrebbe modificare decisioni prese dalla dirigenza. In realtà in casa Inter viene ribadita la coesione dei vertici. E la figura di Marotta, nella logica di Suning, è quella di un amministratore delegato da grande azienda al quale la proprietà demanda l’individuazione della linea da seguire. Proprio con Marotta resta in piedi uno degli ultimi canali di comunicazione tra Wanda Nara e l’Inter. Al centro sempre il rinnovo del contratto dell’ex capitano dal quale è nato tutto. E che adesso sembra l’ultimo dei problemi”, spiega il quotidiano.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy