In Spagna – C’è un ex Inter dietro il trasferimento di Neymar dal Barça al PSG

In Spagna – C’è un ex Inter dietro il trasferimento di Neymar dal Barça al PSG

Il Mundo Deportivo ha scritto un pezzo sul dirigente che ha insistito con il brasiliano perché vestisse la maglia del club parigino

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

C’è un ex nerazzurro dietro l’arrivo di Neymar a Parigi. Lo scrive Mundo Deportivo sottolineando che l’ex interista Maxwell è stato fondamentale per l’arrivo del brasiliano al PSG. Ha anche parlato con Dani Alves per facilitare l’ambientamento del giocatore all’ombra della Tour Eiffel. Maxwell è molto più che un giocatore, la sua è una testa privilegiata e la scorsa estate la sua presenza è stata chiave per il trasferimento di Neymar. Altroché il ‘resta’ di Piqué. Ha dimostrato tanta professionalità ai tempi del Barça, ha lavorato in quello di Guardiola, un ambiente calmo e rilassato, l’ideale per imparare il calcio e la gestione di una squadra, nel bene e nel male. L’attaccante aveva bisogno di una spinta e di un punto di riferimento a livello umano che lo convincesse sull’importanza della firma con il PSG nell’anno della Coppa del Mondo. L’ex interista li ha fatto capire che per la Nazionale sarebbe stato importante avere il leader di un grande club, che a Parigi ci sarebbe stata pressione relativa e che era ora di fare un salto. E per Neymar conta molto la Nazionale. L’ex calciatore è stato un calciatore ma voleva nuotare. Ibrahimovic ha notato le sue doti umane e tecniche e sono amici, lo accolse ai tempi dell’Ajax dove arrivò senza soldi e senza amici. A segnare la sua vita un lutto, la moglie di suo fratello Gugu, in un incidente d’auto. Una parola di Maxwell è valsa più di un tweet di Piqué anche per la sua esperienza di vita“, si legge in un articolo.

 

(Fonte: mundodeportivo.com)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy