Inter, a Frosinone giocherà Icardi. Ma Spalletti ha deciso: con il rientro di Lautaro…

Inter, a Frosinone giocherà Icardi. Ma Spalletti ha deciso: con il rientro di Lautaro…

L’ex Racing tornerà gradualmente in campo dopo l’infortunio

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Inter prosegue la sua preparazione in vista della gara di domenica sera contro il Frosinone, incontro che potrebbe dare un ulteriore slancio ai nerazzurri in vista del rush finale per la Champions. Luciano Spalletti ha ritrovato in gruppo de Vrij e Lautaro Martinez, ma difficilmente li rischierà da subito: in attacco, ancora una volta, dovrebbe esserci spazio per Mauro Icardi, ma le gerarchie nel reparto offensivo ormai sono chiare. Così scrive la Repubblica: “Mauro Icardi in campo contro il Frosinone, Lautaro Martinez titolare da domenica prossima alla fine del campionato. Luciano Spalletti ha abituato i tifosi interisti a scelte imprevedibili, ed è probabile che anche nel ballottaggio in attacco fra i due argentini alla fine stupirà. Ma logica vuole – per quel che la logica conta – che il 21enne Martinez al rientro dall’infortunio possa partire in panchina nella sfida ciociara con cui l’Inter conta di allungare in classifica su Milan e Lazio, rivali nella corsa Champions, che domani si sfideranno a San Siro. Il “Toro” Martinez – diffidato domenica potrebbe entrare a partita iniziata. […] Sa di essere l’attaccante titolare per Spalletti. E sa di esserlo al posto di Icardi, declassato da capitano a possibile panchinaro. Quando per un mese e mezzo Maurito è stato lontano dal campo, creando un problema al mister, Lautaro glielo ha risolto, segnando e aiutando in tutte le fasi del gioco. A differenza di Icardi dato in partenza a fine stagione, alla Juve o verso una delle squadre di Madrid, Lautaro per l’Inter è il presente e il futuro. Resta da capire se domenica sarà pronto dal primo minuto o se la forma fisica suggerirà prudenza“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy