Inter, impossibile vedere Icardi in campo contro il Milan: lui e Wanda convinti che…

Inter, impossibile vedere Icardi in campo contro il Milan: lui e Wanda convinti che…

Nessun ripensamento da parte dell’attaccante argentino, che rifiuta di tornare in gruppo

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Mauro Icardi di nuovo in gruppo e in campo contro il Milan? Pura utopia, considerato il rifiuto dell’attaccante argentino di tornare ad allenrsi in gruppo. Le parti rimangono ancora molto distanti, e l’Inter dovrà per forza di cose rinunciare ancora al suo numero 9. Così scrive Tuttosport: “Icardi contro il Milan, però, oggi è un’utopia. Innanzitutto perché il giocatore non si allena in gruppo da tre settimane e se non comincerà a farlo, difficilmente Spalletti lo schiererà in una partita così delicata, escludendo chi nell’ultimo mese ha tirato la carretta. Ma la presenza di Maurito sembra improbabile per la volontà dello stesso giocatore, come ribadito ieri a Spalletti. Icardi è ancora scosso per quanto successo e di conseguenza arrabbiato. Ritiene di aver subito un’ingiustizia. Lui e Wanda sono infatti convinti che la fascia non sia stata tolta per gli atteggiamenti di Mauro o per le frasi di Wanda in tv o sui social, ma perché il club ha deciso di cederlo a giugno: vendere il capitano della squadra avrebbe creato disordini a livelli ambientali, vendere un giocatore a cui è stata tolta la fascia per motivi “disciplinari” renderebbe più semplice l’addio. Ovviamente in casa nerazzurra respingono con forza al mittente questa teoria e il fatto che la società da tempo stia studiando la miglior offerta possibile per il rinnovo sta lì a dimostrarlo. Ma al di là di dove stia la verità, è evidente che questa situazione stia creando un problema all’Inter (vedi Ranocchia punta di scorta) e chissà che il ritorno del presidente Zhang proprio a ridosso del derby non possa aiutare. Non tanto la dirigenza che si è mossa ovviamente con il suo avallo (a Palazzo Saras sono tutti allineati su questa vicenda), quanto Icardi che vorrebbe avere un colloquio col numero uno nerazzurro, mentre Wanda lavora con Marotta per trovare un’intesa di pace. La sensazione, però, è che Icardi per tornare pretenda indietro la fascia o che il club dica il motivo che ha portato a togliergliela, ma per la dirigenza queste sono ipotesi da scartare“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14111589 - 3 settimane fa

    Non siamo morti quando è andato via Ronaldo… Si può fare a meno di lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy