L’Inter non segna, ma non prende gol. La difesa fa ben sperare per la lotta Champions

L’Inter non segna, ma non prende gol. La difesa fa ben sperare per la lotta Champions

Solo Ljajic ha trafitto Handanovic nelle ultime 7 gare

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Se da un lato preoccupa il rendimento offensivo dell’Inter, la squadra di Spalletti fatica a trovare la via del gol, dall’altro lato i nerazzurri hanno dei numeri super per quanto riguarda il rendimento difensivo. L’Inter non prende gol, solo Ljajic è riuscito a trafiggere Handanovic nelle ultime sette partite. E questa è una delle ragioni per cui la squadra di Spalletti può ancora lottare per un posto nella prossima Champions.
“Un’altra ragione per sperare di tornare a rivedere la luce è il rientro di Brozovic, assente a Bergamo per squalifica. L’innesto nei due mediani del centrocampista croato in versione regista è stata la molla che ha permesso all’Inter di lasciarsi alle spalle la crisi di dicembre-febbraio. Brozovic è stato fra i migliori in campo nel poker di match con Napoli, Sampdoria, Verona e Milan, mentre col Torino aveva accusato un po’ di stanchezza. La sua assenza con l’Atalanta si è sentita – Borja Valero è stato il peggiore fra i nerazzurri -, col Cagliari riprenderà il suo posto e avrà pure ricaricato le pile (fra l’altro non troverà di fronte un obiettivo sensibile del club nerazzurro, Barella, squalificato)”. 
(Tuttosport)
 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy