Marianella: “C’è bisogno dell’Inter migliore per battere l’Eintracht. Icardi? Non capisco…”

Marianella: “C’è bisogno dell’Inter migliore per battere l’Eintracht. Icardi? Non capisco…”

Il giornalista commenta il sorteggio di Europa League e poi parla della situazione di Mauro Icardi

di Gianni Pampinella

Presente negli studi di Sky Sport 24, Massimo Marianella ha commentato il sorteggio degli ottavi di Europa League dove l’Inter ha pescato il temibile Eintracht Francoforte. Questo il commento del giornalista: “Credo che l’Inter ce la possa fare, però c’è bisogno dell’Inter migliore che non sempre abbiamo visto negli ultimi tempi. Se guardiamo ai nomi, l’Inter è più forte dell’Eintracht. Il Rapid era poca roba, però anche contro avversari piccoli sono importanti i segnali positivi. Secondo me per l’Inter vincere e passare il turno come ha fatto è un segnale estremamente positivo, anche all’interno dello spogliatoio“. Sulla situazione di Icardi ha aggiunto: “Lui non ha fatto un passo indietro, se sbagli chiedi scusa. Ha sbagliato lui, non hanno sbagliato i tifosi, la società o i compagni. A me è piaciuta moltissimo la presa di posizione dell’Inter. Onestamente non si capisce perché debba chiedere questo prolungamento di contratto adesso, così impegnativo per la società. Francamente la società ha fatto benissimo, ha tutelato l’immagine societaria e soprattutto ha tutelato lo spogliatoio. C’è una chimica nello spogliatoio che non va rovinata. Se vuoi chiedere scusa, devi farlo in tempi brevi. Io credo che l’Inter anche senza Icardi può competere e superare il turno contro l’Eintracht Francoforte“.

(Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy