Marotta, uno studio durato 4 mesi: l’ad ha una nuova soluzione per l’Inter

Marotta, uno studio durato 4 mesi: l’ad ha una nuova soluzione per l’Inter

L’amministratore delegato dell’area sport pensa con insistenza al ritorno di Lele Oriali

di fcinter 1908

L’edizione odierna del Corriere dello Sport parla dell’Inter e spiega come i 4 mesi di studio di Beppe Marotta abbiano convinto l’amministratore delegato a puntare su una figura di raccordo tra squadra e società. Questo è quanto scrive il quotidiano.

Nei suoi primi 4 mesi all’Inter l’ad Marotta ha studiato il club e si è trovato a fronteggiare situazioni non semplici (i casi Nainggolan, Perisic e, per ultimo, quello legato a Icardi). Inevitabile che non abbia agito subito e che prima di tutto abbia voluto valutare la funzionalità e l’operatività delle persone che lavorano sia alla Pinetina sia in corso Vittorio Emanuele. Dall’inizio della prossima stagione, però, è probabile l’arrivo di un elemento di raccordo tra il club e il “blocco” tecnico-squadra, un dirigente che riferisca direttamente all’ad Marotta. In questi mesi l’opera è stata svolta da ds Ausilio e dal cfoo Gardini che in futuro saranno più liberi di svolgere le loro rispettive funzioni. Tra le soluzioni valutate e oggetto di riflessione c’è Lele Oriali, team manager della Nazionale ed ex bandiera dell’Inter, società nella quale ha ricoperto fino alla stagione del triplete anche incarichi dirigenziali”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13898642 - 2 settimane fa

    Ecco una buona idea che doveva essere presa da almeno 5 anni! Ci voleva Marotta x capirlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy