Pioli: “Alcune mani non le fischierei mai, ma le danno. Noi sempre dentro la partita”

Pioli: “Alcune mani non le fischierei mai, ma le danno. Noi sempre dentro la partita”

Le parole del tecnico della Fiorentina

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Stefano Pioli ha parlato così dopo Fiorentina-Inter: “Li ho visti adesso, difficili: nel secondo tempo abbiamo giocato poco. Io alcuni falli di mano non li fischierai mai, adesso li fischiano, vuol dire che per loro sono da fischiare. Non siamo riusciti a sfruttare il gol iniziale, nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, abbiamo subito due tiri e due gol. Siamo rientrati con la voglia di riprenderla, abbiamo subito il terzo gol, ma la squadra non si arrende mai. Ho un gruppo giovane, non potevo fare altri ragionamenti: ho dato riposo a Muriel, che ha sempre spinto tanto, Milenkovic aveva febbre. Questa partita a livello mentale di motivazione ci darà sicuramente qualcosa. Nel primo tempo la squadra mi è molto piaciuta. E’ una squadra giovanissima, con età bassa: stiamo facendo un grande lavoro. E’ facile essere in partita con risultato positivo, non è facile che una squadra giovane non esca mai dalle partite, è un grande merito. L’Inter palleggia bene, poi ti costringe ad abbassarsi ed è rischioso difendere bene: abbiamo provato a sporcare le prime giocate, aggredire Brozovic che ha le scelte migliori e in alcune situazioni l’abbiamo fatto bene. Nel secondo tempo abbiamo perso le distanze e l’Inter ha preso il pallino: poi bravi a livello caratteriale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy