Sconcerti: “Caso Icardi? Non si risolverà mai. I bomber vogliono sempre di più, bisogna…”

Sconcerti: “Caso Icardi? Non si risolverà mai. I bomber vogliono sempre di più, bisogna…”

Il parere del noto giornalista

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Tra le pagine dell’edizione odierna del Corriere della Sera, il noto giornalista Mario Sconcerti ha detto la sua sulla situazione contrattuale di Mauro Icardi con l’Inter: “Non si risolverà mai. Non ci sarà mai un contratto definitivo, esaustivo, una scadenza rispettabile. I giovani grandi attaccanti sono particolarmente ingordi, hanno i gol che soffiano alle loro spalle. Hanno la prova che valgono, non dipendono dalle opinioni, i gol sono l’unica cosa misurabile. Finché segneranno, chiederanno sempre di più. E quasi sempre la convenienza è pagarli. La Juve e Ronaldo lo dimostrano. Ronaldo non sopportava gli stipendi superiori di Messi. Lo stipendio è la loro autostima, il capriccio della stima è la via al gol. Quattro-cinque al mondo hanno questo circuito avido, quasi superstizioso. Ma quando esiste, non se ne esce. Bisogna pagare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy