Suning affiderebbe a Fenucci la problematica dello stadio. Il nuovo ad a Bologna…

Suning affiderebbe a Fenucci la problematica dello stadio. Il nuovo ad a Bologna…

Uno degli obiettivi di Suning, è quello di cercare, nel più breve tempo possibile, di arrivare ad una soluzione relativamente al problema stadio

Uno degli obiettivi di Suning, oltre a cercare di rinforzare l’Inter per riportarla nell’elite del calcio europeo è anche quello di cercare, nel più breve tempo possibile, di arrivare ad una soluzione relativamente al problema stadio. Ecco, quello che dovrebbe essere il nuovo ad, Claudio Fenucci, anche perché a Bologna sta seguendo il progetto legato alla ristrutturazione dello stadio Dall’Ara. Il Bologna Stadium è stato presentato in febbraio e si basa su principi simili a quelli che ha in mente Suning, intenzionata a ristrutturare e ammodernare il Meazza. Piano bloccato in attesa che venga definito il futuro societario del Milan. Fenucci, che in passato ha collaborato alla stesura di una bozza del disegno di legge di riforma sugli stadi, in una recente intervista ha insistito sull’importanza di «ammodernare stadi e centri sportivi, senza per forza costruirne di nuovi. Bisogna migliorare le aree ospitalità e ogni forma di servizio allo stadio perché solo lì si può recuperare il senso di identità del tifo pulito, come successo in Inghilterra». Parole che suonano come musica per la famiglia Zhang.

(Gazzetta dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy