TS – Cancelo-Juventus: ecco la strategia dei bianconeri. L’ex Inter potrebbe…

TS – Cancelo-Juventus: ecco la strategia dei bianconeri. L’ex Inter potrebbe…

La strategia del club bianconero per arrivare all’ex terzino dell’Inter

di Gianni Pampinella

Dopo la sua esperienza all’Inter, Joao Cancelo potrebbe rimanere in Italia per vestire la maglia della Juve. Come riferisce Tuttosport, in questi giorni sta aumentando fortemente il pressing sul forte terzino reduce dal prestito all’Inter. “Sta intensificando i contatti con il Valencia, proprietario del cartellino del giocatore, e li sta intensificando con lo stesso Cancelo, così come i membri del suo entourage. Proprio da questo versante, infatti, sono attesi imminenti sviluppi che possono rivelarsi anche decisivi al duplice scopo di: 1) acquistare il terzino, 2) farlo ad un prezzo più basso rispetto ai 40 milioni richiesti dal club spagnolo. Nonché, anche, per la cronaca, rispetto ai 38 milioni di euro che erano previsti dall’opzione di riscatto – ormai scaduta e non esercitata- che aveva ottenuto l’Inter a margine del contratto di prestito. Un ruolo nodale potrà ora averlo il giocatore, che vuole la Juventus e che è pronto a dirlo chiaro e tondo ai vertici del Valencia. A mostrare i muscoli, insomma. E siccome gli spagnoli, per questioni di fair play finanziario da rispettare, sono nelle condizioni di dover reperire liquidi in tempi rapidi, non possono pertanto permettersi di tirarla troppo per le lunghe. Non assecondare o addirittura ignorare del tutto le preferenze di Cancelo e andare così a un muro contro muro, rappresenterebbe un rischio che il Valencia non potrebbe permettersi se non cedendo nel frattempo almeno un altro big. In ballo c’è anche la possibilità di inserire nell’operazione una contropartita tecnica Resta intanto percorribile la pista che può portare a Matteo Darmian, una delle alternative più facilmente raggiungibili in caso di complicanze per Cancelo”.

(Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy