Vanheusden, gioiello difensivo dell’Inter Primavera. Il belga nella Top 11 del campionato

Vanheusden, gioiello difensivo dell’Inter Primavera. Il belga nella Top 11 del campionato

Il classe 1999 è stato tra i più positivi anche nella sfida di ieri contro il Palermo

di Andrea Della Sala, @dellas8427

La Primavera dell’Inter, guidata da Stefano Vecchi, ieri ha battuto 0-4 il Palermo ottenendo il sesto successo consecutivo in campionato. La formazione nerazzurra sul campo dei siciliani ha dato l’ennesima dimostrazione di forza portandosi già nella prima frazione in vantaggio di due reti e chiudendo i giochi nel secondo tempo con altri due gol. Nota positiva anche in difesa, dove l’Inter ha mantenuto inviolata la propria porta. Reparto difensivo che si è dimostrato ancora una volta solido, anche grazie alla prestazione maiuscola di Zinho Vanheusden.

Il difensore belga sta vivendo un ottimo momento di forma e anche contro il Palermo è stato tra i giocatori più positivi della formazione di Vecchi. Il giovane difensore classe 1999 da tempo si sta esprimendo su alti livelli e, proprio per questo motivo, è stata selezionato nella TOP11 di Mondoprimavera dove è stata selezionata la formazione dei migliori giocatori del campionato. Viene così descritto Zinho Vanheusden: “Fisico imponente, piede da centrocampista, eleganza da califfo. La difesa nerazzurra potrebbe aver trovato il centrale del futuro nel profilo del belga classe ’99, che dopo essersi inserito in punta di piedi nella passata stagione ha preso di prepotenza le redini del reparto arretrato dalla formazione di mister Vecchi. Compassato e sempre in controllo della situazione, Vanheusden ha dimostrato di essere difensore eccellente tanto a tre quanto in una linea a quattro: una polizza sul futuro, in attesa di confermare il suo rendimento di alto livello nella seconda parte della stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy