Zaccheroni: “La Lazio rischia il suo 5 maggio. Ricordo quell’Inter: pensava di passeggiare”

Zaccheroni: “La Lazio rischia il suo 5 maggio. Ricordo quell’Inter: pensava di passeggiare”

L’ex tecnico della Lazio è tornato sulla partita del 2002 e ha parlato anche del caso de Vrij

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Domenica sera ci sarà Lazio-Inter, sfida decisiva per l’accesso alla prossima Champions League. In casa laziale il dibattito è aperto sul caso de Vrij, dovrà giocare oppure no contro la sua futura squadra. Ne ha provato a parlare l’ex tecnico della Lazio Alberto Zaccheroni:

«Dipende dal carattere del giocatore, io non avrei problemi a schierarlo. Quando ero all’Udinese Bierhoff giocò contro il Milan, anche se l’anno dopo avrebbe vestito la maglia rossonera. Il possibile errore di De Vrij? Gli errori li fanno tutti e non conta l’umore dei tifosi, ma il risultato alla fine. Piuttosto la Lazio non deve pensare di gestire la partita, altrimenti ripete lo sbaglio dell’Inter del 5 maggio 2002: me la ricordo bene quella partita, ero sulla panchina della Lazio, i nerazzurri credevano di passeggiare e persero lo scudetto».

(Corriere della Sera)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy