Giulini: “Nainggolan? In estate non potevo investire, Inter d’accordo sul prestito ma…”

Il pensiero di Giulini sull’affare Nainggolan

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Nel corso di un’ampia intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha parlato anche dell’affare Nainggolan:

«In estate non potevo investire cifre così importanti per un calciatore di 32 anni, ora l’Inter è stata d’accordo sul prestito. E l’avremmo preso anche senza l’infortunio di Rog».

Godin si è visto poco. Pentito?

«Macché. È un campione, un leader. Sono convinto che darà tanto».

Certo che è dura far calcio di questi tempi…

«Fare calcio durante il Covid è molto più complicato che fare industria. Questo governo non si rende minimamente conto dei danni che sta subendo l’industria calcio e che non ci sono solo Paperoni sempre pronti a ripianare tutti i deficit del sistema».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy