FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

DG Valencia: “Kondogbia? D’accordo con l’Inter, decideremo entro fine maggio. Cancelo…”

Il dirigente del Valencia chiarisce il futuro di Kondogbia e Cancelo

Matteo Pifferi

Il direttore generale del Valencia Mateu Alemany ha chiarito come il club spagnolo debba completare una cessione di 45 milioni di euro in estate. Inevitabilmente la politica di mercato dei Taronges si lega alle operazioni Kondogbia-Cancelo con l'Inter:

"L'obbligo di una cessione di 45 milioni deve essere soddisfatto. Ma ciò non si limita a questa stagione ma dovrebbe essere realizzato un piano anche per i prossimi anni, in quanto in ottica Fair Play contano le ultime tre stagioni. Se non vendiamo abbiamo meno margine d'azione, e con meno margine d'azione possiamo prendere meno giocatori di qualità. Cessione per 45 milioni? Una cessione può dare il là alla crescita sportiva della squadra. Se vendi hai dei presupposti migliori e puoi accedere ai migliori calciatori, se non vendi, l'accesso ai migliori giocatori si ridurrebbe".

C'è una decisione definitiva su Kondogbia?

"Fino al 31 maggio abbiamo un'opzione di acquisto unilaterale. C'è l'accordo con l'Inter. In quel momento prenderemo la decisione. Non prima. Siamo contenti del suo rendimento, è evidente".

Anche Cancelo si deciderà il 31 maggio?

"Murillo non era un'operazione collegata ma Cancelo e Kondogbia sì, sono operazioni incrociate e le date coincidono così come le modalità di pagamento. Gli importi no".

Hai la prova che l'Inter non abbia intenzione di riscattare Cancelo?

"L'unica cosa che posso dire è che sta giocando titolare. L'Inter non ci ha chiesto di Kondogbia e noi non abbiamo chiesto di Cancelo. Anche loro hanno tempo fino al 31 maggio, dipenderà dall'Inter e dal giocatore".

(EFE)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso