FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

ESCLUSIVA De Luigi: “Chiaramente anno Milan dai. Bravo Inzaghi. Uomo derby? Rinnovo Brozo!”

Getty Images

L'attore, intervistato in esclusiva per Fcinter1908, ha parlato del derby di domenica col Milan, ma anche di un rinnovo atteso

Andrea Della Sala

Domenica sera al Meazza, l'Inter sfida il Milan nel derby di Milano. Stracittadina sempre molto sentita e importante, ancor di più in questa stagione in cui le due squadre lottano per la vetta della classifica. Alla vigilia della sfida, FCINTER1908 ha intervistato in esclusiva l'attore Fabio De Luigi, grande tifoso dell'Inter:

Al netto delle pesanti uscite, ti piace la nuova Inter di Inzaghi?

"Te lo dico lunedì. Al momento giochiamo bene, bravo Inzaghi che ha portato la sua idea di gioco costruendo su una base di squadra solida e vincente messa in piedi da Conte negli ultimi due anni".

Milan a +7. Secondo te è decisivo per l’Inter? Che partita ti aspetti?

"Partendo dal presupposto che questo è chiaramente l’anno del Milan, un derby è sempre decisivo. Almeno fino a quello successivo che sarà sempre più decisivo di quello precedente. Ad esempio, quello prima di questo - per citarne uno a caso - è stato parecchio decisivo. Per noi".

Chi ti ha stupito di più in questo inizio di stagione?

"La mia pazienza. E quella di parecchi di noi dopo un’estate di partenze dolorose. Non era facile ripartire di slancio e invece eccoci qua, fiduciosi e determinati. Se parliamo della rosa invece, nessuno mi ha stupito: erano tutti forti l’anno scorso e sono tutti molto forti anche quest’anno. Tutti. Molto. A proposito, quando rinnova Brozo?".

 Getty Images

Brozo/Bare/Vidal, ti piace questo trio di “folli”?

"Tanto. Ho sempre amato i giocatori folli e qui, oltre alla follia, c’è tanto talento. Tanto. Barella poi mi ha completamente rapito il cuore. Ora posso farti io una domanda? Dopo Barella, sai per caso quando rinnova Brozo?".

Chi ti fa più paura del Milan? E perché proprio Ibra?

"Partendo dal presupposto che questo è, a detta di tutti e con ogni evidenza, l’anno del Milan, Ibra fa paura. E’ un miracolo di genetica ed è ancora un giocatore devastante. Contro la Roma, la scorsa settimana, è stato impressionante. Nelle partite contro di noi, poi, tira fuori sempre la rabbia del giocatore abbandonato: quello che vuole dimostrare alla società quanto abbia sbagliato nel 2009-10 nel farlo andare, contro voglia, al Barcellona. Porca miseria, proprio nell’anno in cui…vabbè, ci siamo capiti".

Nessun pronostico, ma dicci solo chi può essere l’uomo derby secondo te…

"Ibra, ovviamente. E il rinnovo di Brozo".

tutte le notizie di