Icardi, arriva la mossa dell’Inter: clausola ‘abbassata’ a 80 milioni. Ecco tutti i dettagli

Le ultime sul futuro dell’attaccante argentino

di Marco Macca, @macca_marco

Un addio praticamente certo, a meno di colpi di scena dell’ultimo minuto, e un rapporto destinato, dopo polemiche e incomprensioni, a chiudersi al termine di questa stagione. L’Inter e Mauro Icardi sono pronti a dirsi addio, con buona pace di tutti. A patto, almeno dal punto di vista del club nerazzurro, di non svendere il cartellino di un giocatore comunque tecnicamente tra i più importanti nel suo ruolo in Europa.

Secondo ultime indiscrezioni riportate in Spagna da okdiario.com, l’offerta più allettante per l’attaccante nerazzurro sarebbe arrivata per il momento dal Napoli di Carlo Ancelotti. Una destinazione, però, non troppo gradita all’attaccante, che vedrebbe il trasferimento in azzurro come un passo indietro nella sua carriera. Discorso differente sarebbe, invece, in caso di passaggio al Real Madrid o Juventus. L’Inter, dal canto suo, pur non disposta a vendere a prezzo di saldo l’ex capitano, avrebbe acconsentito, in maniera ufficiosa, ad abbassare l’ammontare della clausola rescissoria da 110 milioni di euro a 80 milioni di euro. In poche parole, avrebbe fatto capire al giocatore e al suo entourage che, in caso di una tale proposta, Icardi sarebbe libero di trattare con un altro club.

Una mossa per provare a facilitare un’uscita che, a certe condizioni, potrebbe davvero accontentare tutti.

(Fonte: okdiario.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy