Il Sassuolo apre su Berardi: è sempre più Inter. La valutazione…

Il Sassuolo apre su Berardi: è sempre più Inter. La valutazione…

Potrebbe presto entrate nel vivo, la trattativa tra l’Inter ed il Sassuolo per Berardi

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

Potrebbe presto entrate nel vivo, la trattativa tra l’Inter ed il Sassuolo per Berardi.  Carnevali, l’ad del Sassuolo, non ha detto esattamente così, ma ha lanciato un messaggio molto chiaro. Ovvero che Berardi è di fatto sul mercato e che un’intesa sulla sua valutazione può essere trovata. Beh, quel messaggio aveva anche un destinatario prioritario: l’Inter. Che poi è la squadra che più si sta muovendo attorno all’attaccante neroverde, già corteggiato e quasi sedotto la scorsa estate: “Suning pazza di Berardi? E’ giusto, perché si tratta di un campione – ha spiegato il dirigente del Sassuolo, intervenendo a Sportmediaset.it -. Se fosse veramente così, al momento opportuno, l’Inter ci farà una richiesta, che per adesso non è mai arrivata». Insomma, amo lanciato. Anche se probabilmente non ce n’era nemmeno bisogno. In corso Vittorio Emanuele, infatti, sul gioiello neroverde hanno intenzioni ancora più serie rispetto ad un anno fa. Non è l’unico obiettivo là davanti: in prima fila c’è anche Bernardeschi, ma in questo momento è finito un’incollatura dietro. E ancora:”Se portano 40-50 milioni…Quanto vale Berardi? Ho letto grandi cifre in giro. Penso, però, che nel momento in cui c’è la volontà di fare l’operazione si farà anche la valutazione corretta».

Come dire, che, una volta seduti al tavolo, un’intesa non sarà troppo difficile da trovare. Beh, ripensando ai messaggi di ben altro tenore che la scorsa estate proprio Squinzi lanciava («Berardi? All’Inter mai»), si tratta di un totale ribaltone. «L’anno scorso c’era la Juve, ma c’era anche la volontà nostra e sua (del giocatore, ndr) di continuare insieme – ha voluto precisare Carnevali -. A fine anno faremo le dovute valutazioni. D’altronde, siamo davanti ad uno dei talenti più importanti del nostro calcio, quindi è normale che i grandi club italiani e stranieri siano interessati. Ne parleremo con il ragazzo ma noi non vogliamo cedere facilmente i nostri pezzi più pregiati».

(Corriere dello Sport)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pier naso - 3 anni fa

    Mi sembra che qualcosa non vada in Berardi quest’anno, infortuni continui, rendimento altalenante: occorre valutare con molta calma, non è che Squinzi pensa di farci il pacchetto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy