FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter-Brozovic, accordo più vicino: balla un milione. Il PSG e le big d’Europa osservano

Inter-Brozovic, accordo più vicino: balla un milione. Il PSG e le big d’Europa osservano

Giorni caldi per il rinnovo di Marcelo Brozovic, in scadenza con l'Inter il prossimo 30 giugno: ecco la situazione del croato

Alessandro De Felice

Un milione di euro di distanza e la volontà reciproca di proseguire insieme e prolungare quel contratto in scadenza il prossimo 30 giugno 2022. L'Inter e Marcelo Brozovic hanno le idee chiare ma al momento restano distanti. Il summit andato in scena mercoledì scorso ha confermato la voglia delle parti di proseguire il percorso insieme, anche se la domanda e l'offerta economica al momento non collimano.

Nell'incontro tra i dirigenti dell'Inter e l'entourage del calciatore, rappresentato dal papà Ivan e da un'avvocatessa socia negli affari extra calcistici della famiglia, le parti non hanno parlato concretamente di cifre, anche se il club nerazzurro sa che la richiesta del centrocampista sfonderà il muro dei 7 milioni.

 Getty Images

Come spiega Tuttosport, il vero pericolo per l'Inter è rappresentato da varie pretendenti:

"Lo status da futuro svincolato ha ovviamente attirato su Brozovic l’interesse di diversi top club europei, in primis il Psg, a cui manca un centrocampista difensivo con le sue doti, ma anche Newcastle, Tottenham, Bayern Monaco, Manchester United e Atletico Madrid si sono via via informate con il suo entourage. È possibile che qualcuno abbia anche prospettato al giocatore un assegno da 8 milioni ed è per questo che l’Inter si aspetta, nei prossimi confronti - fra un paio di settimane, ma non è da escludere un nuovo faccia a faccia dopo la gara di Champions con lo Shakhtar, soprattutto se la squadra di Inzaghi avrà staccato o quasi il biglietto per gli ottavi di finale - una proposta superiore ai 7 milioni, intorno ai 7,5".

Il quotidiano è sicuro: la base di partenza sarà di 5,5 milioni di euro, lo stesso ingaggio di Dzeko e Calhanoglu, con il club nerazzurro che può spingersi fino a 6 milioni più bonus per arrivare a 6,5 milioni di euro, un milione in meno rispetto alla richiesta.

 Getty Images

Brozovic e l'Inter hanno confermato in varie occasioni di voler proseguire insieme il cammino. Bisognerà trovare l'intesa economica, un aspetto assolutamente non secondario, anche se dalla Croazia filtra grande ottimismo in attesa di un nuovo incontro tra le parti per far entrare la trattativa nel vivo.

tutte le notizie di