Inter, CorSera: “Icardi? Wanda spinge per una meta”. Ecco qual è il vero sogno di Marotta

Il punto sul mercato nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Nonostante un terzo posto da blindare in queste ultime quattro giornate, l’Inter lavora già per la prossima stagione, pianificando le mosse per la panchina e sul mercato, in entrata e in uscita. Questo il punto dal Corriere della Sera: “Quale sarà l’allenatore dell’Inter il prossimo anno? E nel caso in cui Spalletti, più per la scarsa propensione di Suning a investire una valanga di quattrini per un avvicendamento, restasse, cosa ne sarà di Icardi? «C’è Spalletti, state sereni» ha dichiarato ieri Marotta. Il tecnico toscano ha ancora due anni di contratto a 4,5 milioni a stagione. Per sostituirlo i nerazzurri si tufferebbero su uno fra Conte e Allegri, entrambi però recalcitranti ad accettare uno stipendio inferiore a 10 milioni.

«Se Spalletti dice di voler restare 100 anni, allora Mauro 150» ha dichiarato l’altra sera Wanda Nara a Tiki Taka. Ipotesi oggettivamente impossibile. Icardi però non ha intenzione di farsi trattare come un pacco postale e accetterà solo soluzioni a lui gradite. La Royal Family spinge per la soluzione torinese, pista che consentirebbe a Icardi di non spostare moglie e figli dalla casa di Milano. Dzeko e Lukaku i nomi per sostituire l’ex capitano nerazzurro. Poi Marotta e Ausilio penseranno a rinforzare la rosa. Sul tavolo i nomi di Zyech dell’Ajax, dell’ex Real Danilo ora al City mentre resta il sogno Milinkovic Savic sullo sfondo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy