Inter-Icardi, contatto Wanda-Marotta. E Zhang chiama Moratti. Mauro prepara il blitz per…

Inter-Icardi, contatto Wanda-Marotta. E Zhang chiama Moratti. Mauro prepara il blitz per…

Gli aggiornamenti sul caso Icardi

di Marco Macca, @macca_marco

Una fase di stallo, fatta di contatti fugaci, chiarimenti rimandati e faccia a faccia potenzialmente decisivi. La storia tra Mauro Icardi e l’Inter non può dirsi ancora chiusa, ma vive di certo il suo momento più basso di sempre. Secondo Tuttosport, ieri ci sarebbe stato un veloce contatto tra Wanda Nara e Beppe Marotta, così come Steven Zhang e Massimo Moratti per parlare della questione. Nel frattempo, però, l’argentino continua il suo braccio di ferro personale. Scrive Tuttosport:

La situazione rimane di stallo, il muro contro muro scelto da Icardi e sua moglie Wanda Nara (che ieri ha avuto un rapido contatto con Marotta) dopo la decisione del club di togliergli la fascia di capitano, resta forte e non si sa se il centravanti tornerà a giocare in questa stagione. Icardi ha fatto capire di non volersi alzare dal lettino della fisioterapia (svolta anche ieri) finché non avrà un colloquio personale con il presidente Steven Zhang (che ieri avrebbe ricevuto una telefonata da parte di Massimo Moratti per parlare della questione). Icardi vuole parlare con lui, non con i dirigenti che quotidianamente incrocia ad Appiano e che comunque dal loro punto di vista hanno già detto quello che dovevano al giocatore, provando anche a smuovere invano la situazione. Icardi aspetta Zhang e dunque non cambierà il suo atteggiamento fino al colloquio che quasi sicuramente avverrà dopo il derby del 17 marzo“.

Secondo il Corriere dello Sport, invece, Icardi sosterrebbe in questi giorni di aver già parlato con il gruppo riguardo la sua situazione. Maurito, inoltre, si starebbe attrezzando per volare a Barcellona per un consulto riguardo le condizioni del suo ginocchio:

Eppure Maurito è convinto che, spiegando quello che ha vissuto in queste settimane, qualcosa da quell’incontro potrebbe scaturire. Pare anche che Moratti abbia chiamato direttamente Zhang jr per avere un chiarimento diretto sulla situazione e per cercare di agevolare un riavvicinamento. Ma, in ogni caso, gli Icardi si stanno già attrezzando per organizzare un altro blitz a Barcellona, dal professor Cougat, attraverso cui avere una sorta di certificazione per la necessità dell’operazione. Nel frattempo Maurito prosegue con la sua fisioterapia, non ritenendo, dopo il confronto di lunedì (piuttosto acceso) di dover comunicare più nulla. Né alla dirigenza (ieri alla Pinetina erano presenti Ausilio e Gardini), né alla squadra. Anzi, con i compagni sostiene di aver già parlato, chiedendo se ci fossero i problemi e non ricevendo risposta. E così, non ritenendo di aver niente per cui chiedere scusa, a suo avviso il discorso è da ritenersi chiuso“.

(Fonte: Tuttosport – Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy