Inter-Roma 1-1: pareggio indolore per i nerazzurri con un rimpianto per la classifica

Il posticipo della 33a giornata di campionato

di giovanni.montopoli, @GioMontopoli

MILANO – Un pareggio indolore che però lascia amaro in bocca ai nerazzurri. Un pareggio funzionale per la classifica, dove l’Inter non perde terreno ma l’occasione di allungare era ghiotta. Gara che parte in salita con la Roma che trova il vantaggio con l’eurogol di El Sharaawy che inchioda Handanovic con una parabola a giro sul secondo palo. Nella ripresa entra Icardi e si accende Perisic – incolore fino a quel momento – che pareggia i conti sfruttando al meglio il traversone di D’Ambrosio. Nei minuti finali però è la Roma ad avere l’occasione più ghiotta con Kolarov che calcia candendo da pochi passi ma Handanovic si supera e respinge la giocata del terzino giallorosso.

Non si muove la classifica, l’Inter guadagna un punto sulla LAzio – sconfitta dal Chievo in casa – e mantiene invariate le distanze con Milan e Roma.

MILANO – Cambiano le gerarchie, Lautaro si riprende il posto in attacco a discapito di Mauro Icardi. Il numero 9 nerazzurri si accomoda dunque in panchina, per scelta tecnica di Luciano Spalletti. A centrocampo Borja Valero si accomoda al fianco di Vecino con Nainggolan che si posiziona alle spalle del Toro con Perisic e Politano ai suoi lati. In difesa confermato il muro centrale composto da Skriniar e De Vrij con Asamoah e D’Ambrosio ad agire sulle corsie esterne.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 20 Borja Valero, 8 Vecino; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 10 Lautaro A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 9 Icardi, 11 Keita Balde, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 29 Dalbert, 87 Candreva Allenatore: Luciano Spalletti

ROMA: 83 Mirante; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 4 Cristante, 42 Nzonzi; 17 Under, 7 Pellegrini, 92 El Shaarawy; 9 Dzeko A disposizione: 1 Olsen, 63 Fuzato, 5 Juan Jesus, 8 Perotti, 14 Schick, 15 Marcano, 19 Coric, 22 Zaniolo, 27 Pastore, 34 Kluivert, 53 Riccardi Allenatore: Claudio Ranieri

Arbitro: Guida Assistenti: Meli, Valeriani IV uomo: Manganiello Addetti VAR: Calvarese, Vivenzi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy