Mercato Inter – Per Kouamé serve l’assist del Genoa: Marotta ha in mano la carta per convincere Preziosi

Mercato Inter – Per Kouamé serve l’assist del Genoa: Marotta ha in mano la carta per convincere Preziosi

L’attaccante ivoriano, cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, è il nuovo obiettivo per l’attacco

di RedazioneFC1908

Un altro infortunio in casa Inter, un altro degnale per la dirigenza. Dopo Sanchez si ferma anche Matteo Politano. Un ko pesante per Antonio Conte, che vede dimezzarsi il suo reparto avanzato, e una spinta ulteriore per la società, chiamata a investire a gennaio sul mercato per rinforzare l’attacco.

Marotta e Ausilio stanno monitorando con grande attenzione la situazione di Christian Kouamé, attaccante classe 1997 cresciuto proprio nel vivaio dei nerazzurri e ora di proprietà del Genoa. Il Corriere dello Sport è convinto che l’ivoriano sia perfetto (“Può fare sia la prima sia la seconda punta, ha gamba ed è in grado di farsi ‘sentire’ anche in fase di non possesso“) e che l’Inter voglia sfruttare gli ottimi rapporti con Preziosi per arrivare al giovane attaccante.

Per i nerazzurri è fondamentale la formula dell’operazione: “Non avendo così ampi margini di manovra, servirà mettere in piedi un’operazione che si incastri con i conti del club. E Kouame, che ha da poco rinnovato il contratto e che il Genoa non lascerà andare via a buon mercato, ha anche questo tipo di aspetto a favore. Il canale con la società rossoblù, infatti, è aperto da anni. Basti pensare ai vari Radu, Salcedo e a Pinamonti che ultimamente hanno fatto spola tra Milano, Genova e viceversa. E tutto lascia credere che Preziosi possa nuovamente venire incontro a Marotta e Ausilio sul piano della formula. Già perché l’affare dovrebbe essere definito come un prestito con obbligo di riscatto o semplice diritto, ma con una serie di condizioni per far scattare il trasferimento a titolo definitivo“.

Marotta vorrebbe inserire nell’operazione Matteo Politano, poco utilizzato da Conte e nel mirino del ‘Grifone’: “Nella rosa nerazzurra ci sarebbe pure una potenziale pedina di scambio che farebbe comodo al Genoa e al suo nuovo allenatore, Motta. Ed è proprio quel Politano che è appena finito ai box e che, comunque, con Conte stava trovando poco spazio. Da ricordare che la scorsa estate la Fiorentina lo aveva trattato per una cifra vicina ai 30 milioni. Ora, evidentemente, si tratterebbe di mettersi d’accordo sulla sua valutazione in relazione a quella di Kouame“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy