Repubblica – In Uk spingono Lukaku all’Inter: ecco l’incastro con cui l’affare può andare in porto

Romelu Lukaku continua a risuonare in casa Inter come possibile alternativa a Mauro Icardi

di Redazione1908

E’ sempre e comunque il futuro di Mauro Icardi a generare dibattito in casa Inter. La società ha deciso di mettere sul mercato l’ex capitano, malgrado la volontà del giocatore, espressa anche dalla moglie e agente di Wanda Nara, sia quella di restare a Milano e magari prolungare il contratto.

In Inghilterra, i tabloid continuano a sponsorizzare, in ottica nerazzurra, il nome di Romelu Lukaku, che recentemente è passato nella scuderia di Federico Pastorello e ha ammesso il desiderio di provare l’esperienza italiana.

Secondo Repubblica, però, esiste un solo scenario con cui questo affare avrebbe chance di andare in porto: “L’arrivo in Pinetina di Lukaku sarebbe realistico solo in caso l’Inter uscisse molto ricca dal probabile divorzio con Mauro Icardi. Il fair play finanziario impone alla società di realizzare una plusvalenza di almeno 40 milioni entro il 30 giugno prossimo. E il costo del belga sarebbe di 70-80. In più c’è l’ingaggio: 9 milioni netti a stagione. Un quadro economico complicato, tanto più che al momento offerte adeguate per Icardi sembra che all’Inter non ne siano arrivate.
 
Resta aperta la trattativa con la Juve per uno scambio alla pari fra Maurito e Dybala, che però di lasciare la Continassa non ne vuole sapere. Per portare a Torino Icardi, i bianconeri potrebbero offrire in alternativa Cancelo o Higuain, più soldi. Un altro attaccante che piace alla società nerazzurra è il bosniaco Edin Dzeko della Roma, più economico di Lukaku”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy