Barcellona, candidato alla presidenza: “Situazione economica critica, spese giù o via le stelle”

Il Covid sta mettendo in ginocchio tutte le big d’Europa. Anche il Barcellona, il club con il più alto fatturato al mondo, è in grossa difficoltà

di Redazione1908

Il Covid sta mettendo in ginocchio tutte le big d’Europa. Anche il Barcellona, il club con il più alto fatturato al mondo, è in grossa difficoltà. Lo ammette con sincerità il candidato alla presidenza Victor Font, che parla di una situazione economicamente drammatica. 

“Per la stagione 2020/21 stimiamo già una perdita di 100 milioni di euro, per cui andranno ristrutturate le spese e rifinanziati i debiti a corto raggio, per evitare di dover diventare un club che vende i suoi campioni. Cosa che non vogliamo diventare.

Il Barcellona si trova in una situazione critica, si trova in terapia intensiva dal punto di vista economico. E’ una realtà e per questo i soci, nello scegliere il nuovo presidente, devono pensare che l’esperienza e le capacità imprenditoriali di chi eleggeranno saranno fondamentali, più importanti che mai”.

(Mundo Deportivo)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy