Ruggeri: “Emozione per esordio in Serie A. Grazie al mister per la fiducia”

Il giocatore 18enne che arriva alle giovanili del club bergamasco si è intrattenuto con skysport dopo il pari con l’Inter

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Alla fine della partita tra Atalanta e Inter ha parlato Matteo Ruggeri ai microfoni di Skysport, queste le parole del giocatore di Gasperini. «È un’emozione essere qui perché è la mia prima prestazione in Serie A in assoluto dopo quella in CL. Volevo ringraziarvi per avermi chiamato in causa e questa è un’emozione pazzesca. Ho fatto tutta la trafila nel settore giovanile e arrivare a giocare con i grandi è un sogno indelebile. Se mi sono arrivati messaggi? Non ho avuto tempo di leggerlo». 

-Hai dichiarato che il settore giovanile dell’Atalanta è il migliore e lo hai scelto per questo. Sapevi di aver realizzato questo sogno? 

Io sono da due mesi con la prima squadra, ho avuto modo di giocare in due amichevoli. Ringrazio il mister che mi ha dato fiducia e i compagni che mi aiutano se sono in difficoltà. Qui sognano di giocare tutto perché insegnano tanto. Credono tanto nei giovani, nel gioco e ti costruiscono per diventare un giocatore che sa giocare il calcio e non pensano solo al livello fisico o tattico. Ti aiutano a fare tutto quello che serve da un punto di vista umano e non solo. 

-Controllavano anche le pagelle di scuola? 

Adesso no, ma quando ero più piccolo sì. E le mie non erano bellissime. Dai me la cavavo. Adesso fatico ma mia mamma ci tiene alla scuola. 

-Cosa diresti ad uno dei bambini delle scuole calcio? 

Innanzitutto do il consiglio di divertirsi, il calcio è un gioco e ci deve essere come prima cosa il divertimento. Ma soprattutto impegno e dedizione e negli allenamenti. anche io ero un bambino e nessuno avrebbe detto che sarei arrivato dove sono ora. Poi bisogna fare sacrifici e una vita sana. Comunque ho avuto sempre allenatori che mi hanno cresciuto, educato ed insegnato cosa è un uomo. 

(Fonte: Skysport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy