Benitez: “Inter? Mi promisero acquisti, ma non presero nessuno. Coutinho? Non capivano…”

Il tecnico torna sulla sua breve esperienza nerazzurra

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni della BBC, Rafael Benitez è tornato sulla sua breve esperienza all’Inter – durata da settembre a dicembre 2010 -, commentando così la scelta della società di non fare acquisti sul mercato: “Quando andai all’Inter mi promisero acquisti, ma non presero nessuno: e se non prendi nessuno, prima o poi avrai una crisi. Avevamo 15 giocatori che avevano più di trent’anni, alcuni di 36, 37 o 38. Poi quella squadra ebbe troppi infortuni. Alcuni giocatori non realizzavano il fatto di dover lasciare posto ad altri come Coutinho, che era 18enne. Un giocatore che aveva vinto il Triplete non riusciva a capire perché Coutinho avrebbe dovuto giocare al posto suo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy