Brazao obiettivo primario di Ausilio: tre strade per portare all’Inter l’erede di Handanovic

Il giovane portiere del Cruzeiro è uno dei talenti seguiti dall’Inter in Brasile

di Andrea Della Sala, @dellas8427
L’Inter guarda con grande attenzione al mercato brasiliano. Come noto, in casa nerazzurra si segue con grande attenzione il giovane portiere del Cruzeiro Brazao; l’estremo difensore classe 2000 è un obiettivo primario di Ausilio, fermamente intenzionato a mettere sotto contratto quello che potrebbe diventare l’erede di Handanovic: il portiere attende il passaporto comunitario, ma l’Inter – oltre ad aspettare che si completi l’iter burocratico necessario ad ottenere il documento – sta anche valutando quale possa essere il percorso migliore per la crescita del giocatore. E le strade al vaglio dei dirigenti nerazzurri sono sostanzialmente tre, la prima porta a lasciarlo al Cruzeiro, la seconda prevede un parcheggio al Valladolid, approfittando dell’alleanza con Ronaldo, la terza il suo passaggio dal Chievo come fatto a suo tempo da Julio Cesar”, si legge su Tuttosport
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy