Inter-Juve, Conte ha un asso nella manica per stravolgere il match: “Condizione straripante”

Il tecnico dell’Inter può fare affidamento sul grandissimo momento di forma di Hakimi che ha già messo a segno 6 reti condite da 4 assist

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Domenica si gioca la grande sfida tra Inter e Juve a San Siro. Sarà un match importante che dirà di più sulle ambizioni d’alta classifica di entrambe le formazioni. Conte può contare su un’arma importante e, in questo momento, decisiva per cercare di battere i bianconeri.

Getty Images

“Il fattore forse determinante in casa nerazzurra è la straripante condizione di Hakimi. La spinta e l’intraprendenza del marocchino sulla fascia destra si stanno rivelando decisive, portando risultati anche concreti: per la precisione 6 reti e 4 assist, numeri da attaccante. L’ex Real Madrid ha già segnato quasi la stessa quantità di reti realizzate nell’arco di tutta la scorsa stagione in Bundesliga (7) con la maglia del Borussia Dortmund, ma con un terzo delle presenze (17 a 54). Al di là del momento particolarmente felice del marocchino, ripresosi dopo un breve periodo di flessione, c’è anche da considerare la concomitante emergenza di Pirlo proprio su quella corsia in cui imperverserà Hakimi. Sulla sua corsia l’Inter potrebbe trovare autentiche autostrade per innescare la “LuLa” o per andare direttamente al tiro e rimpinguare il già grasso bottino personale”, spiega Gazzetta.it.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy