Da guida turistica a uomo più ricco di tutta la Cina: Inter, ecco chi è Jack Ma

L’imprenditore cinese sarebbe interessato a rivelare le quote di Thohir

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Jack Ma Yun. E’ lui il nome del giorno in casa Inter, colui che catalizza le attenzioni. Si tratta del proprietario e fondatore di Alibaba, nuovo possibile partner di Suning che potrebbe rilevare il 31% delle quote dell’Inter, ora appartenenti a Thohir.

CHI E’ JACK MA – L’edizione odierna di Tuttosport presenta la storia di Jack Ma: “Fin da piccolo inizia per passione a imparare l’inglese, peculiarità che gli fa guadagnare prima come guida turistica, poi come insegnante all’università. Nel 1995, durante un viaggio a Seattle dove faceva da interprete a una delegazione commerciale cinese, scopre internet e capisce di poterne sfruttare il potenziale commerciale in patria. Così nel 1998, con un capitale iniziale di 60mila dollari, fonda Alibaba.com, che negli anni è diventato Alibaba Group, attivo nel commercio online. Nel 2003 Jack Ma fonda anche la piattaforma di vendita online Taobabo, nel 2004 il servizio di pagamento online Alipay e nel 2005 il gruppo assume il controllo di Yahoo China. Primo imprenditore cinese ad apparire sulla copertina di Forbes e considerato da Times come uno dei 100 uomini più importanti al mondo, Ma è l’uomo più ricco della Cina con un patrimonio personale stimato intorno ai 30,9 miliardi. Nel 2018 ha annunciato di voler lasciare la carica di Ceo di Alibaba entro un anno per dedicarsi a progetti di filantropia nel campo dell’educazione ed è stata rivelata la sua affiliazione al Partito Comunista cinese.”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy