Dzeko, sarà divorzio con la Roma. Sondaggio Inter, ma il sì del bosniaco a una condizione…

Dzeko, sarà divorzio con la Roma. Sondaggio Inter, ma il sì del bosniaco a una condizione…

L’attaccante bosniaco è nel mirino dell’Inter, ma accetterà i nerazzurri solo se non ci sarà Spalletti

di Andrea Della Sala, @dellas8427
In casa Roma, dopo il doppio addio di Di Francesco e Monchi, la società giallorossa deve affrontare anche il caso Dzeko-El Shaarawy. Il duro scontro tra i due giocatori apre scenari anche per il futuro e l’Inter guarda con attenzione proprio al bosniaco. Dzeko a fine stagione sicuramente andrà via e l’attaccante inizia a valutare le varie opzioni per il suo futuro.
“Il bosniaco ha uno stipendio di quasi 6 milioni di euro, bonus inclusi, collocati in un contratto che pure scade nel 2020. E’ un lusso che la Roma non potrà più permettersi, specialmente se il rendimento non giustifica il sacrificio economico. L’Inter ha fatto un sondaggio esplorativo per capire la disponibilità a un trasferimento a Milano. Dzeko, che un anno fa ha rifiutato il Chelsea, potrebbe accettare un contratto di tre anni che gli permetta di non spostarsi dall’Italia, a maggior ragione se Spalletti (come sembra scontato) lascerà l’Inter: tra i due ci sono stati diversi screzi ai tempi della coabitazione a Trigoria. Ma l’Inter dovrà presentare un’offerta interessante ai dirigenti della Roma, che si stanno già dedicando alla ricerca dell’erede: Monchi aveva individuato in Andrea Belotti il profilo giusto. L’eventuale arrivo di Petrachi come ds potrebbe facilitare la trattativa con il Torino”, si legge sul Corriere dello Sport.
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13554134 - 1 anno fa

    ottima scelta, un altro spacca spogliatoio nel mirino inter

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy