Eto’o: “Allenatori di colore considerati di seconda classe. Ma io trionferò come da calciatore”

Eto’o: “Allenatori di colore considerati di seconda classe. Ma io trionferò come da calciatore”

Samuel Eto’o attacca: “Ho vinto tutto in Europa, lo farò anche in panchina”

di Redazione1908

Samuel Eto’o e il tema del razzismo. L’ex attaccante dell’Inter, intervistato da Canal Plus, attacca senza mezzi termini, confessando anche il suo desiderio di intraprendere la carriera di allenatore, con gli stessi propositi di vittoria che aveva in campo.

“Ci sono allenatori africani che sono bravissimi, sono al livello dei migliori d’Europa. Ma non c’è fiducia in loro. C’è una scarsa fiducia nei confronti degli allenatori di colore, siamo visti come esseri umani di seconda classe”, ha attaccato Eto’o, che poi ha parlato del suo desiderio.

“Ho vinto tutto in Europa come giocatore, ora devo vincere in Europa anche come allenatore”, ha detto l’ex nerazzurro, uno dei pochi ad aver vinto per ben due volte il Triplete, con il Barcellona e con l’Inter.

(Fonte: Sport.es)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy