“San Siro non ha interesse culturale”. Il Guardian: “Non conoscono la loro storia. Chissà…”

Il quotidiano britannico commenta duramente il parere della Sovrintendenza

di Gianni Pampinella

Lo scorso maggio la Sovrintendenza ai beni culturali in una relazione aveva scritto che lo stadio di San Siro “non presenta interesse culturale e come tale è escluso dalle disposizioni di tutela”. Un passo avanti verso la realizzazione del nuovo Stadio voluto da Inter e Milan. Una decisione che il Guardian commenta duramente: “Non conoscono la loro storia“, scrive il quotidiano britannico.

Fonte: The guardian

Ci possono essere legittimi argomenti finanziari, strutturali e logistici per demolire San Siro, ma la proposta sembra assurda dal punto di vista di un romantico del calcio. Tali progetti richiedono spesso molto tempo per ottenere il via libera in Italia, quindi c’è un barlume di speranza. Chissà cosa ci aspetta per questa magica arena, ma sicuramente ha un “interesse culturale”“, la chiosa finale del Guardian che ripercorre la storia del tempio del calcio.

(The Guardian)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy