Inter, 100 giorni di Conte. GdS: “Ecco come Marotta convinse Suning a prenderlo”

Inter, 100 giorni di Conte. GdS: “Ecco come Marotta convinse Suning a prenderlo”

L’approfondimento della Gazzetta dello Sport di oggi

di Daniele Vitiello, @DanViti
Antonio Conte, Inter-Spal

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina ha analizzato l’operato di Antonio Conte nei suoi primi 100 giorni da allenatore dell’Inter: “Paga eccome il fiore all’occhiello della «rivoluzione marottiana». L’a.d. interista, su mandato di Zhang Jindong, è stato rapido e incisivo nel rivedere molto a livello organizzativo e dirigenziale – opera di ristrutturazione da completare entro fine stagione -, ma è appunto sul fronte tecnico che ha centrato il grande colpo: Antonio Conte da Lecce, la prima fondamentale pietra del nuovo progetto. Scelta estiva per nulla semplice, notevole lungimiranza e tanto coraggio anche da parte di Suning nel puntare su un tecnico da 11 milioni a stagione con un altro da 9 milioni in due anni ancora a libro paga. Decisiva la presentazione di Beppe: Conte è il migliore al mondo nel garantire risultati importanti con rose in generale non ancora complete”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy