Inter, salto triplo con Suning. Nessuno in Europa è cresciuto come i nerazzurri: +41%

Inter, salto triplo con Suning. Nessuno in Europa è cresciuto come i nerazzurri: +41%

Secondo l’indagine Kpmg l’Inter è la società che ha avuto la crescita maggiore

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Suning ad Appiano

Grazie alla conquista all’ultima giornata della Champions League, Suning può continuare il processo di crescita intrapreso dall’Inter. Crescita documentata e certificata dai dati che vedono il club nerazzurro come la società di calcio che è cresciuta di più rispetto al 2018. L’Inter, secondo l’indagine di Kpmg, ha avuto una crescita del 41%, nessuna società ha tenuto questo passo e ha raggiunto quindicesima posizione. Nella top ten l’unico club italiano è la Juventus.

La Champions acciuffata per i capelli ha un riflesso anche fuori dal campo: consente a Suning di continuare a perseguire il suo progetto, quello di ricollocare l’Inter tra i top club mondiali. Strada lunga e complessa ma la scalata ha già segnato tappe non banali, come certifica il report «The European Elite 2019» di Kpmg Football Benchmark, che calcola le valutazioni aziendali delle principali squadre europee: l’Inter è quella che è cresciuta di più rispetto al 2018, cioè il 41%, a quota 692 milioni. Quindicesimo posto per i nerazzurri, secondi in Italia alle spalle della Juventus che vale oltre un miliardo e mezzo (1.548 milioni) e si conferma nella top ten. L’analisi Kpmg si basa su un algoritmo costruito in base a 5 parametri: profittabilità (rapporto stipendi-fatturato), popolarità (seguito sui social media), potenziale sportivo (valore della rosa), gestione diritti tv ed eventuali stadi di proprietà.

Schermata 2019-05-28 alle 09.24.27

La crescita incredibile avuta dall’Inter è frutto del boom commerciale e della gestione equilibrata di Suning che dal loro ingresso ha fatto salire il valore del club da 429 milioni a 692.

Schermata 2019-05-28 alle 09.27.28

(Immagini indagine Kpmg)

Percorso inverso per il Milan che dal punto di vista della redditività è il club che è andato peggio in Europa con un calo sulle vendite del 57% e la diciannovesima posizione con un valore di 555 milioni.

Foto Kpmg

(Kpmg)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy