L’Inter lavora per Kulusevski, distanza minima con l’Atalanta. E la chiave dell’affare è in casa

L’Inter lavora per Kulusevski, distanza minima con l’Atalanta. E la chiave dell’affare è in casa

Il macedone piace e non poco all’Inter che vorrebbe già anticipare il discorso

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Oltre a centrocampista ed esterno sinistro, il resto del mercato nerazzurro è legato di fatto a Politano. L’ex-Sassuolo, infatti, può essere un’uscita dalla quale ottenere un incasso importante”. Apre così l’articolo del Corriere dello Sport in merito all’esterno cresciuto nel settore giovanile della Roma: i nerazzurri si aspettano un’offerta non distante da quanto proponeva la Fiorentina (25/30 milioni) in estate in modo tale da mettere a segno un’importante plusvalenza.

L’INTER IN PRESSING PER KULUSEVSKI – Il Corriere dello Sport, poi, aggiorna circa lo stato della trattativa per Kulusevski, nella quale può rientrare proprio Politano: “Politano piace anche all’Atalanta, che, non a caso, aveva proposto un giro a tre di prestiti che avrebbe portato anche Barrow al Parma e Kulusevski alla corte di Conte. Il muro della società emiliana ha stoppato tutto. Ma l’Inter continua a lavorare il gioiellino svedese di origini macedoni: l’obiettivo è assicurarselo per giugno: c’è una distanza di 5 milioni, tra 40 e 35, tra domanda e offerta. E, qualora, Politano non lasciasse la Pinetina a gennaio, allora la prossima estate potrebbe essere girato proprio all’Atalanta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy