Mercato Inter, Ceccarini: “Icardi-Lukaku? No United. Conte chiarisce una cosa. E se parte…”

Mercato Inter, Ceccarini: “Icardi-Lukaku? No United. Conte chiarisce una cosa. E se parte…”

L’attaccante argentino proposto in un clamoroso scambio dai dirigenti nerazzurri

di Francesca Ceciarini
Mauro Icardi, Inter, 2019

L’esperto di mercato di SportItalia Niccolò Ceccarini ha fatto delle importanti rivelazioni sul futuro di Mauro Icardi.

Secondo il giornalista toscano l’attaccante argentino sarebbe stato proposto dall’Inter al Manchester United in un’operazione scambio con Romelu Lukaku, ma i dirigenti dei Red Devils al momento hanno declinato l’offerta.

Icardi, comunque, rimane sul mercato; anzi, per l’Inter sta diventando quasi una grana estiva:

“L’Inter non dirà mai ufficialmente che vuole cederlo per non svalutarlo ulteriormente, ma è a tutti gli effetti sul mercato,” ha esordito Ceccarini.

Che poi ha continuato spiegando:

Conte vorrebbe che il problema Icardi sia risolto prima dell’inizio della stagione, ancor prima del ritiro.

” Però la questione in realtà è un’altra: Icardi nei suoi cenci, come diciamo in Toscana, è un giocatore da 30 gol a stagione, quindi ha un valore di almeno 100 milioni di euro, ma questo Icardi quanto può valere? Non vale il suo potenziale.

“Quindi vale la pena vendere Icardi a 40, 50, 60 milioni quando puoi venderlo a 100? L’Inter la plusvalenza la fa comunque, anche se lo vende a 30, ma ha senso venderlo a questo prezzo?”

Ecco poi la clamorosa rivelazione finale:

“L’Inter ha provato a proporlo al Manchester United nell’operazione Lukaku ma hanno avuto risposta negativa.

“Secondo me se lascia l’Inter, in Italia, va alla Juventus.

 

( SportItalia)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy