Orrico attacca: “Lukaku? In Italia ci vuole rapidità. Il cambio con Icardi è da processo”

Orrico attacca: “Lukaku? In Italia ci vuole rapidità. Il cambio con Icardi è da processo”

Le parole dell’ex allenatore

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Orrico a Sky

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, l’ex allenatore Corrado Orrico è tornato sulla sconfitta dell’Inter contro la Juventus di domenica scorsa: “Se Inter e Napoli devono reagire? E’ doveroso farlo, ma non devono neanche illudersi. La potenza di fuoco della Juve è inarrivabile. Mancano i fuoriclasse autentici che ti fanno girare le partite. Al momento più l’Inter può tenere il passo della Juve, perché c’è un’applicazione al lavoro che alla lunga darà i suoi vantaggi. I cambi di troppi moduli e giocatori del Napoli non fanno bene. Conte con la Juve non ha caricato troppo i giocatori. Ha giocato a muso duro, ma non ha giocatori che cambiano veramente le partite”.

Su Lukaku
“Nel calcio italiano gli attaccanti devono avere rapidità. Lui è molto grosso e macchinoso, per lui resta difficile giocare. Paga un prezzo altissimo in mezzo all’area. All’estero invece ha più spazio. Il cambio Icardi-Lukaku è roba da processo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy