FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Pinamonti: “Nazionale? Sono sempre pronto, mi godo il momento. La dedica per il gol…”

Pinamonti: “Nazionale? Sono sempre pronto, mi godo il momento. La dedica per il gol…”

Ancora un gol, decisivo, per Andrea Pinamonti. Così l’attaccante dell’Empoli, in prestito dall’Inter, ha parlato a DAZN

Alessandro Cosattini

Ancora un gol, decisivo, per Andrea Pinamonti. Così l’attaccante dell’Empoli, in prestito dall’Inter, ha parlato a DAZN dopo la vittoria per 2-1 della sua squadra contro la Fiorentina nel derby toscano: “Il momento in cui mi sono reso conto che abbiamo vinto il derby è quando sono andato sotto la curva al fischio finale coi nostri tifosi. Lì capisci l’importanza della partita per la società, piano piano ce ne accorgeremo”.

 Getty Images

Le emozioni sul gol del 2-1?

“Ho fatto più fatica sull’esultanza che nel resto della partita (sorride, ndr). È stata un’emozione fantastica, mancavano pochi minuti e stavamo perdendo. L’abbiamo recuperata e poi ho fatto il gol finale nel derby, sono davvero contento, ogni attaccante lo sogna”.

L’abbraccio con Andreazzoli?

“Col mister ho un bellissimo rapporto. La dedica era per lui, ha avuto un lutto in famiglia e lui ha dimostrato di essere un professionista a presentarsi comunque ieri in allenamento e ritiro, oggi in panchina, non è stato facile. È stato un riconoscimento per lui, spero di avergli regalato una bella gioia”.

Non vi accontentate dei pareggi, soltanto uno a Reggio Emilia…

“Si provano in allenamento queste cose, sempre, sappiamo che le partite durano 90’ quindi è inutile fare ragionamenti prima. È la seconda volta che recuperiamo nei minuti finali, è una provata che sta dando i suoi frutti”.

Se la Nazionale chiama sei pronto hai detto…

“Non è cambiato niente da una settimana fa. Io sono sempre pronto, mi sto godendo il momento fantastico ora e basta”. 

tutte le notizie di