Politano: “Effetto strano senza tifosi, ci eravamo abituati bene. Quando l’Inter gioca…”

Il giocatore nerazzurro ha parlato della gara contro il Sassuolo anche ai microfoni di Inter Tv

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Matteo Politano ha parlato anche ai microfoni di Inter Tv nei giorni che precedono la gara con il Sassuolo, la squadra che ancora detiene il suo cartellino: «Senza tifosi? L’abbiamo provato contro il Benevento, fa un effetto strano perché eravamo abituati bene in questi mesi. Ogni volta che scendevamo in campo c’era tantissima gente e quindi scendere in campo senza pubblico fa un effetto molto strano».

-Come stai, pronto alla ripartenza del campionato?

Finalmente si ricomincia, stiamo lavorando bene, ci mancava scendere in campo, è un mese che non giochiamo in A, non vediamo l’ora di arrivare a sabato.

-Gara particolare per te e per l’Inter che contro questa squadra non riesce più a vincere, tabù da sfatare?

Sì, sarà un’emozione giocare contro i miei ex compagni ma è un tabù da sfatare: non siamo riusciti a vincere all’anata e anche l’anno scorso non siamo riusciti a portare a casa punti, dobbiamo vincere per forza. 

-Classifica positiva per i neroverdi a cosa bisogna stare attenti?

De Zerbi li fa giocare bene. Hanno messo in difficoltà tante squadre, hanno un palleggio che mette in difficoltà e bisogna essere bravi ad aggredirli altri e a non concedere contropiedi.

-2018 in crescendo, quanto è cresciuta questa squadra?

Abbiamo fatto bene in CL anche se siamo usciti, possiamo solo migliorare nel 2019, abbiamo tre competizioni da affrontare: ci sarà da divertirsi.

(Fonte: Inter TV)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy