Conte, avanti con la missione di Zhang jr. Intensità, rapidità e schemi: zero sconti all’Inter

Conte, avanti con la missione di Zhang jr. Intensità, rapidità e schemi: zero sconti all’Inter

Il tecnico dell’Inter ha fatto svolgere una doppia seduta ai nerazzurri anche nel giorno di Ferragosto

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Conte e Zhang ad Appiano

Manca poco all’inizio della Serie A e l’Inter si prepara al massimo per partire con il piede giusto in campionato. Ieri, nel giorno di Ferragosto, non sono arrivati sconti ai giocatori nerazzurri da parte del tecnico Conte che ha fatto svolgere una doppia seduta di allenamento. E così sarà fino a domenica, visto che il tecnico vuole sacrificio e impegno per arrivare alla gara col Lecce nelle migliori condizioni possibili.

Intensità, rapidità e schemi. Queste le priorità di Conte, che in vista della prima di campionato ha soltanto Godin al lavoro differenziato. Gli altri sono tutti a disposizione, e per tutti si intende soprattutto Lukaku e Lautaro. E questi giorni saranno fondamentali per accelerare l’intesa tra i due. Entrambi sono alla ricerca della forma migliore, per motivi differenti. Il Toro si è aggregato al resto della squadra soltanto a inizio agosto dopo la sua prima Coppa America, mentre Romelu ha chiuso la prima settimana nerazzurra”, spiega Gazzetta.it.

“L’impatto col sergente Pintus – il preparatore nerazzurro – e il generale Conte magari Lukaku se lo aspettava un filo più soft. E invece ad Appiano non c’è un attimo di tregua, nemmeno a tavola, dove ogni giocatore ha la tabella dedicata del dottor Pincella da seguire. È il nuovo corso, quello che dovrà riportare dei titoli. È una richiesta di Zhang, un desiderio di Marotta e l’obiettivo primario di Conte, che ha sposato la missione nerazzurra con un pensiero fisso: mettere fine alla dinastia della sua ex Juve”, aggiunge il portale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy