Inter Femminile, le ragazze di De La Fuente sono inarrestabili: 11 vittorie in 11 gare!

Le nerazzurre battono 6-0 la Fortitudo Mozzecane e chiudono a punteggio pieno il girone di andata

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Nell’ultima giornata di andata del campionato di Serie B è grande Inter: le ragazze di mister De La Fuente battono 6-0 la Fortitudo Mozzecane e chiudono a punteggio pieno il girone di andata. Di Marinelli (doppietta), Brustia, Pandini, Regazzoli e Costi le reti della partita che regalano alle nerazzurre l’11° successo in altrettanti incontri. Un cammino sino a qui perfetto e un’altra grandissima prestazione delle ragazze interiste.

Comincia alla grande la formazione allenata da Sebastian De La Fuente: al 9′ gran tiro dal limite dell’area di Marinelli che Olivieri non riesce a trattenere e l’Inter si porta in vantaggio. Cinque minuti più tardi è già 2-0: grande assist di Regazzoli per Brustia che entra in area di rigore e batte il portiere. Intorno alla mezzora ci prova anche la compagine ospite: tiro cross di Geometri che assume una traiettoria strana e si spegne sulla traversa. Al 34′ è bravissima Capelletti a neutralizzare la conclusione di Gelmetti. La prima frazione si conclude con le nerazzurre meritatamente in vantaggio (2-0).

Il secondo tempo si apre con un bel tiro di Marinelli che colpisce il palo. L’Inter continua ad attaccare e Regazzoli, autrice di una splendida partita, serve il secondo assist della sua partita per Pandini che realizza il 3-0. Le nerazzurre giocano un match superlativo e al 51′ è 4-0: pallonetto perfetto della sempre protagonista Marinelli che segna la sua doppietta personale (13^ centro in campionato). Successivamente è il turno di Regazzoli ad andare a segno con una pregevole conclusione da fuori area. L’11 allenato da De La Fuente comanda il gioco e il punteggio e con Merlo e Costi colleziona altre occasioni da rete, prima del 6-0 di Costi che batte Olivieri dopo una bella trama nerazzurra. E’ la rete che chiude la sfida: Inter batte Fortitudo Mozzecane 6-0.

(inter.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy