L’Inter svela cosa c’è dietro l’esultanza Epic di Brozovic: tutto nasce da…

L’Inter svela cosa c’è dietro l’esultanza Epic di Brozovic: tutto nasce da…

Il centrocampista dell’Inter festeggia i gol col gesto ormai diventato virale

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Marcelo Brozovic, che oggi compie 26 anni, ama festeggiare i gol che segna con l’Inter portandosi la mano alla bocca e imitando un emoticon, ormai diventato famoso come l’EpicBrozo. Ma cosa c’è dietro a questa esultanza? Lo svela l’Inter con un video che fa chiarezza sul gesto del croato:

“Marcelo Brozovic è arrivato all’Inter nel gennaio 2015 in prestito dalla Dinamo Zagabria. Nell’agosto di quell’anno ha pubblicato una foto assieme a due donne, suggerendo quella che poi venne chiamata l’epic pose. Questo gesto e l’hasthag #EpicBrozo divennero virali, anche grazie ai compagni e a Roberto Mancini. Nel gennaio 2018 il giocatore aprì un bar a Zagabria e lo chiamò Epic Brozo Coffee Bar. A giugno, prima del Mondiale, si è fatto tatuare un emoji pensieroso sulla sua mano sinistra. Quest’anno Brozovic ha fatto parlare di sé con la mossa del coccodrillo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy