Ambrosini: “Il cuore lo si lascia a San Siro, ma Inter e Milan devono fare altri ragionamenti”

Ambrosini: “Il cuore lo si lascia a San Siro, ma Inter e Milan devono fare altri ragionamenti”

L’ex centrocampista rossonero ha parlato a Sky

di Marco Macca, @macca_marco

Non potrei trovare mai una soluzione che emotivamente accontenti tutti. I tifosi e chi ci ha giocato ci lascerebbe un pezzo di cuore a San Siro. I tempi di oggi impongono che il ragionamento emotivo vada di pari passo con quello economico. Inter e Milan stanno facendo dei conti, cercando di capire quale sia la soluzione migliore. Ma il cuore lo lasci lì. I paragoni non vanno mai fatti: per esempio, i tifosi dell’Atletico Madrid non potranno mai ricreare quello che c’era nel Calderòn, ma ci si abitua, anche se con fatica. E’ un pegno che non so se bisogna pagare. Tutti gli interisti e i milanisti vorrebbero rimettere a posto San Siro, ma le società fanno discorsi diversi“.

Così, ai microfoni di Sky Sport, Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha parlato del futuro dello stadio di Inter e Milan e della possibilità che San Siro venga demolito.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy