Aurier, manca il visto per giocare in Premier: in quel caso affondo Tottenham. L’Inter…

Serge Aurier è in uscita dal Paris Saint-Germain

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Con l’arrivo a Parigi di Dani Alves, Serge Aurier troverà sempre meno spazio nell’undici di Unai Emery e l’ivoriano avrebbe dunque chiesto la cessione al club francese: su di lui Tottenham e Manchester United, con l’Inter che resta sullo sfondo. Secondo il Corriere dello Sport, però, “Il classe ’92 non ha ancora ottenuto lo status da comunitario, essendo nato in Costa d’Avorio, motivo che non ha mai portato l’Inter a fare il passo decisivo per acquistarlo dal PSG (i nerazzurri hanno un solo altro slot da extracomunitario): i francesi hanno sempre chiesto almeno 25 milioni di euro per cedere Aurier, cifra che Sabatini ha sempre ritenuto eccessiva. Non c’è solo l’Inter sulle tracce dell’ivoriano: il Manchester United prima e ora anche il Tottenham sarebbero pronte a fare un investimento importante per acquisirlo, ma il ragazzo ancora non ha ottenuto il permesso di soggiorno per l’Inghilterra, non avendo così la possibilità di trasferirsi in un club della Premier League. Se Aurier riuscirà a ottenere il visto, è probabile che il Tottenham faccia il passo decisivo per prenderlo dal PSG: Pochettino vuole un terzino destro che sostituisca Walker (passato al Manchester City) e Aurier è preferito a Joao Cancelo del Valencia. Se il permesso non dovesse arrivare in tempo, è inevitabile che il terzino lascia la Francia per un club di Serie A: qui si inserisce l’Inter, ma il tempo stringe”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy