Bergomi: “L’Inter non è fuori dalla lotta Champions, oggi aveva un match point. Su Abisso…”

L’ex difensore dell’Inter ha parlato del pareggio ottenuto con l’Atalanta

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’Inter ottiene un punto prezioso contro l’Atalanta, dopo una bella partita, giocata a buon livello da entrambe le squadre. A Sky Calcio Club ne ha parlato l’ex nerazzurro Beppe Bergomi:

“Atalanta la più continua. Sorpresa vedere la Lazio non fare la prestazione. Oggi ha creato tanto, un po’ sfortunata. Quando ha battuto l’Inter sembrava in ascesa. L’Inter ha 5 punti sul Milan che poi sono 6, ma scontro diretto a sfavore con Atalanta,. Ha Roma Juve e Napoli ancora da affrontare. L’Inter con 70 ci va. Ma affrontare squadre come Frosinone e Udinese non è semplice. Continuo a pensare che Abisso pensa male. Ma come lo deve tenere il braccio Locatelli? L’Inter aveva un match point, con la vittoria era fuori dalla lotta. Per l’Atalanta un grande punto, anche perché era senza Zapata. Vicenda Icardi non sarà mai archiviata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy