Birindelli: “Icardi-Pjanic? Non lo faccio. E dell’argentino è meglio Kane perché…”

Birindelli: “Icardi-Pjanic? Non lo faccio. E dell’argentino è meglio Kane perché…”

Le parole dell’ex calciatore

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di TuttoJuve, Alessandro Birindelli, ex calciatore, ha commentato così la notizia trapelata qualche giorno fa in merito al possibile scambio tra Mauro Icardi e Miralem Pjanic: “E’ difficile parlare al giorno d’oggi di calciomercato, ma dipendesse da me non farei questo scambio. Se la società dovesse confermare Sarri in panchina, un giocatore come Pjanic sarebbe ancora fondamentale. Icardi lo vedo come un qualcosa in più”.

Meglio Kane di Icardi in un ipotetico tridente con Dybala e Ronaldo?
“Sì, perché quando trovi tutti gli avversari dietro la linea della palla fai tanta fatica se non crei movimento. Specialmente quando Sarri vuole giocare centralmente negli ultimi trenta metri, per far breccia c’è bisogno di centrocampisti ed attaccanti che creano grande disagio. Un po’ questo manca al centrocampo bianconero, è sempre molto statico. Il centrocampo di Conte, quello composto da Marchisio, Vidal, Pogba, farebbe faville: sarebbero l’essenza di questo tipo di calcio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy