Cesari: “Giusto sospendere Abisso, decisione che serva da esempio per il futuro”

Cesari: “Giusto sospendere Abisso, decisione che serva da esempio per il futuro”

L’ex arbitro commenta la scelta del designatore Rizzoli

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Continua a far discutere la direzione di gara di Rosario Abisso nel corso di Fiorentina-Inter, con la decisione di assegnare un rigore ai padroni di casa in pieno recupero per un inesistente fallo di mano di D’Ambrosio. Il fischietto siciliano è stato fermato dall’AIA per 3 giornate, e difficilmente tornerà ad arbitrare l’Inter nel corso di questa stagione. A Sport Mediaset l’ex arbitro Graziano Cesari ha commentato questa decisione: “Lo stop tecnico, la pausa di riflessione, è una scelta assolutamente corretta. Il designatore arbitrale, Nicola Rizzoli, ha preso il giusto provvedimento, per un errore che si poteva tranquillamente evitare. Questo serva da monito, da esempio, per tutti gli arbitri che rifiutano, o non hanno il coraggio di cambiare una decisione iniziale sbagliata“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy